IVA corso base

Il corso in Aula può avere monte ore e costi differenti

Dettagli corso

Tipologia: Qualifica
Erogazione: Aula/E-Learning
Codice corso: ECON - R4
Destinato a: Commercialista

Specifiche del corso

Il corso base sull’IVA coprirà una serie di argomenti fondamentali, tra cui:

  • Introduzione all’IVA: Concetti fondamentali dell’imposta sul valore aggiunto, inclusi principi e normative di base.
  • Soggetti passivi: Chi è tenuto al pagamento dell’IVA e quali sono le loro responsabilità.
  • Aliquote e regimi fiscali: Le diverse aliquote IVA e i regimi fiscali applicabili alle imprese.
  • Fatturazione e registrazione: Procedure per la corretta emissione delle fatture e registrazione delle transazioni IVA.
  • Detrazioni e esenzioni: Come calcolare le detrazioni fiscali e comprendere le esenzioni dall’IVA.
  • Liquidazione e versamento dell’IVA: Modalità di calcolo, liquidazione e pagamento dell’imposta.

Destinatari

Il corso base sull’IVA è rivolto a diverse categorie di destinatari, tra cui:

  1. Imprenditori e imprese: Proprietari di piccole, medie e grandi imprese che operano in settori soggetti all’IVA.
  2. Commercialisti e consulenti fiscali: Professionisti che forniscono servizi di consulenza e supporto fiscale alle imprese e ai contribuenti.
  3. Dipendenti del reparto amministrativo e contabile: Persone responsabili della gestione delle imposte e della contabilità all’interno delle imprese.
  4. Studenti di economia e commercio: Coloro che desiderano acquisire una conoscenza di base dell’IVA per scopi accademici o per migliorare le proprie prospettive lavorative.

Obiettivi

Gli obiettivi del corso base sull’IVA includono:

  1. Comprendere il sistema fiscale: Consentire ai partecipanti di acquisire una comprensione chiara del funzionamento dell’IVA e del suo ruolo nel contesto del sistema fiscale.
  2. Conformità normativa: Garantire che i partecipanti siano a conoscenza delle normative fiscali relative all’IVA e siano in grado di rispettarle correttamente.
  3. Competenze pratiche: Fornire ai partecipanti le competenze pratiche necessarie per gestire correttamente le questioni legate all’IVA all’interno delle loro attività o professioni.
  4. Riduzione dei rischi: Aiutare i partecipanti a identificare potenziali rischi fiscali legati all’IVA e adottare pratiche che li minimizzino.
  5. Miglioramento delle competenze professionali: Contribuire allo sviluppo professionale dei partecipanti, consentendo loro di diventare più competenti e sicuri nella gestione delle questioni fiscali.

Questo corso mira a fornire una solida base di conoscenze sull’IVA, sia per coloro che sono nuovi al concetto che per coloro che desiderano rinfrescare o approfondire le proprie conoscenze.

Programma

  • IVA: concetti introduttivi e presupposto soggettivo ed oggettivo.
  • Terminologia in materia IVA (cedente/cessionario ovvero prestatore/committente; operazioni imponibili, non imponibili, fuori campo IVA ed esenti IVA).
  • Il presupposto soggettivo IVA.
  • Il presupposto oggettivo IVA.
  • Il momento di effettuazione delle operazioni.
  • Esigibilità immediata / differita dell’imposta.
  • Fatturazione e registrazione.
  • Il contenuto della fattura ai sensi dell’art. 21 del DPR n. 633/1972.
  • Emissione di note di credito e di debito.
  • Caratteristiche generali della detrazione IVA e rivalsa IVA.
  • Liquidazione e versamento dell’IVA dovuta, modalità e scadenze.
  • Liquidazioni periodiche (LIPE) – contenuti e tempistica di inoltro all’Agenzia delle Entrate.
  • Conservazione elettronica documenti (registri e fatture emesse/ricevute) novità D.L. 124/2019 convertito, con modificazioni, nella legge 157/2019.
  • Breve sintesi – quadro generale IVA.
  • la territorialità IVA e fatturazione.
  • Le disposizioni generali contenute negli artt. da 7 a 7-septies del DPR n. 633/1972 – cessioni di beni e prestazioni di servizi.
  • Le eccezioni in tema di territorialità IVA.
  • Le operazioni in ambito comunitario ed extra-comunitario.
  • VIES.
  • Acquisti/cessioni intracomunitarie di beni (artt. 38 e 41 del DL n. 331/1993).
  • I documenti di prova delle cessioni intracomunitarie di beni.
  • Le prestazioni di servizi c.d. generiche di cui all’art. 7-ter del DPR n. 633/1972.
  • Esportazioni ed importazioni.
  • Operazioni esenti e applicazione pro-rata di detrazione.
  • Operazioni non imponibili e utilizzo del plafond.
  • Reverse charge e autofattura: definizioni generali.
  • Il Reverse charge interno: casi ed esempi.
  • Vendite a distanza.
  • E-commerce.
  • Regime del margine.
  • Ventilazione dell’IVA.
  • Gestione dello split payment.
  • Esempi pratici.

Durata 5 ore

Erogazione Aula/E-Learning

Validità Permanente

150,00  + iva

Richiedi informazioni
Parla con un consulente QSM per ricevere le informazioni che desideri sul corso di formazione.